Revolution Slider ERRORE: Slider with alias homepage2 not found.

PRENOTAZIONE E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

1. PROCEDURA DI PRENOTAZIONE E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
1.1 Per prenotare e/o acquistare un Pacchetto RadaHotel il cliente potrà, alternativamente, recarsi presso la propria Agenzia di Viaggi di Fiducia e/o un Agente di Vendita, presso il quale concludere il Contratto, ovvero accedere direttamente al Sito Internet Ufficiale. L’Agente di Vendita potrà essere scelto dal cliente tra quelli abilitati alla vendita di Pacchetti della Società.
1.2. Nel caso in cui il Cliente, per la conclusione del Contratto, decidesse di recarsi presso un Agente di Vendita, sarà quest’ultimo a sottoporgli le necessarie informazioni pre-contrattuali ed una proposta di Contratto che dovrà essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal cliente. . La proposta di Contratto verrà successivamente inviata dall’Agente di Vendita alla Società e sarà soggetta alla accettazione scritta da parte della Società. L’accettazione della proposta di Contratto del Cliente è subordinata alla disponibilità di posti e si intenderà perfezionata, con conseguente conclusione del Contratto, solo al momento della conferma (eventualmente anche in via telematica) da parte della Società all’Agenzia o all’Agente di Vendita.
L’efficacia del Contratto sarà comunque sottoposta alla condizione sospensiva della ricezione del pagamento da parte della Società della caparra confirmatoria di cui al successivo articolo 2.1 lettera (a).
1.3. Nel caso in cui il Cliente scelga di accedere direttamente al Sito Internet Ufficiale, lo stesso avrà, a sua scelta: (i) la possibilità di prenotare sul sito il Pacchetto di proprio gradimento, ottenendo, alla fine del procedimento di prenotazione, una opzione per l’acquisto del Pacchetto da esercitarsi entro le 24 ore successive alla Prenotazione; tale acquisto, al Prezzo indicato al termine della Prenotazione, dovrà essere finalizzato nel termine sopra indicato mediante la sottoscrizione del Contratto presso l’Agenzia di viaggi e/o Agente di Vendita contestualmente selezionato; (ii) la possibilità di acquistare, on line, sul Sito Internet Ufficiale il Pacchetto di proprio gradimento, provvedendo contestualmente alla conclusione del Contratto ed al pagamento del relativo Prezzo mediante carta di credito o bonifico bancario seguendo la procedura ivi descritta.
1.4. In tutti i casi sopra indicati, una volta concluso il Contratto al Cliente ne sarà rilasciata una copia che verrà allo stesso consegnata: (i) dall’Agenzia di viaggi e/o dall’Agente di Vendita nel caso in cui l’acquisto del Pacchetto sia stato realizzato per tramite; (ii) dalla Società nel caso di acquisto on-line. In quest’ultimo caso la Società invierà al Cliente copia del Contratto via e-mail all’indirizzo di posta elettronica che il Passeggero avrà indicato al momento della sua preventiva registrazione sul Sito Internet Ufficiale.
2. PREZZO
2.1.  Il Prezzo di acquisto del Pacchetto verrà corrisposto dal Cliente con le seguenti modalità: (a)  quanto al 50%, al momento della sottoscrizione del Contratto a titolo di caparra confirmatoria ai sensi dell’articolo 1385 cod. civ. Per tutti i prodotti “RadaHotel”, detta caparra confirmatoria corrisponde al 50% e dovrà essere versata entro una settimana dalla data di conferma della prenotazione;
(b)  quanto al restante 50%, entro il Termine di 30 Giorni prima della partenza. Qualora il Contratto venga concluso nei 30 Giorni antecedenti la partenza, il Cliente dovrà corrispondere l’intero Prezzo al momento della conclusione del Contratto.
2.2.  In caso di mancata ricezione del saldo entro i termini sopra indicati, la Società avrà la facoltà di recedere senza preavviso dal Contratto, ritenendo la caparra confirmatoria. Una volta che la Società avrà ricevuto il saldo da parte del Cliente, la Società invierà a mezzo posta elettronica allo stesso Passeggero o all’Agenzia di viaggi e/o cliente di Vendita il biglietto di trasporto che consentirà l’accesso a bordo. Il biglietto di trasporto costituisce l’unico titolo che legittima il Cliente all’imbarco a bordo dell’unità da diporto. I pagamenti effettuati a mani dell’ Agenzia di viaggi e/o dall’ Agente di Vendita si considereranno perfezionati soltanto quando le somme pervengano effettivamente alla Società.
3. IDONEITA’ A VIAGGIARE
3.1  Tutti i Passeggeri dichiarano di essere in condizioni idonee a viaggiare per mare ed in aereo (qualora il Pacchetto comprenda anche i voli) e tali da non compromettere la sicurezza e il comfort degli altri Passeggeri sull’unità da diporto e/o sull’aereo, nonché di poter essere trasportati in conformità ai requisiti di sicurezza applicabili e stabiliti dalla normativa nazionale e comunitaria nonché dalle convenzioni internazionali.
3.2  A propria discrezione la Società potrà richiedere al Passeggero che sia dallo stesso attestata, tramite idoneo certificato medico, la sua idoneità a viaggiare, anche tenuto conto dell’itinerario del Pacchetto.
3.3  Tale certificato medico – tenuto, altresì, conto delle settimane di gravidanza al momento dell’imbarco e dell’itinerario del Pacchetto – potrà essere richiesto, in particolar modo, alle donne in stato di gravidanza, indipendentemente dal mese di avanzamento della stessa.
3.4  Fermo quanto previsto dal precedente articolo 3.3, la Società potrà rifiutare l’imbarco di donne la cui gravidanza, al momento dello sbarco, sia oltre la ventiquattresima settimana dal concepimento, e ciò in quanto le unità da diporto su cui si svolgono le Crociere non hanno a bordo strutture idonee a fornire assistenza in caso di parto; analogamente, l’imbarco potrà essere negato anche alle donne la cui gravidanza raggiunga la ventiquattresima settimana dal concepimento nel corso della Crociera.
3.5  Qualora lo stato di gravidanza della Passeggera sia da questa conosciuto successivamente alla stipula del Contratto e ciò comporti la sua inidoneità al viaggio ai sensi dell’articolo 3.3. ovvero la esponga al rischio del rifiuto all’imbarco di cui all’articolo 3.4., la stessa potrà, alternativamente:
(i) prenotare, previa verifica della disponibilità, un Pacchetto alternativo di qualità equivalente o superiore a quella originaria (senza supplemento di Prezzo) o qualitativamente inferiore (previa restituzione della differenza di Prezzo); ovvero
(ii) recedere dal Contratto ottenendo dalla Società il rimborso di quanto già versato a titolo di Prezzo (escluso in ogni caso il premio per l’Assicurazione o la Polizza Integrativa).
3.6  Nel caso in cui il comandante, anche su indicazione dell’ armatore sentito un medico di fiducia, reputi che, per qualsiasi ragione, la presenza a bordo del Passeggero metta o possa mettere a rischio la sicurezza sua o degli altri Passeggeri o possa comportare:
(i) il divieto di approdo della nave o di sbarco dei Passeggeri in uno o più dei porti di destinazione;
(ii) la necessità di un rimpatrio d’urgenza del Passeggero, lo stesso potrà: (a) negare l’imbarco al Passeggero in questione ovvero (b) intimargli lo sbarco in un qualsiasi porto o (c) confinarlo in una cabina, anche diversa da quella originariamente assegnatagli, dando allo stesso precise indicazioni, anche di tipo restrittivo, con l’ordine di confino in cabina.
Nei casi sopra indicati, ove il Passeggero non si attenga alle prescrizioni dettate, il comandante avrà facoltà di ordinare il suo sbarco in un qualsiasi porto, ove necessario con l’ausilio della polizia o delle altre autorità competenti.
Nei casi sopra indicati il Passeggero non avrà titolo per richiedere alla Società e/o al Vettore alcun indennizzo e/o risarcimento del danno per le decisioni assunte dal comandante, a ciò espressamente rinunciando.
3.7  In caso di prenotazione e imbarco di bambini di età inferiore ai 12 mesi, è consigliabile richiedere preventivamente il parere di un medico. Sono in ogni caso applicabili anche ai Passeggeri minori tutte le previsioni del presente articolo in materia di idoneità a viaggiare.
4. REVISIONE DEL PREZZO AI SENSI DELL’ART. 39 DEL CODICE DEL TURISMO
4.1 La Società si riserva ex articolo 39 del Codice del Turismo il diritto di modificare il Prezzo indicato nel Contratto in conseguenza di variazioni
di:
a) Costi di trasporto aereo e/o relative tasse aeroportuali di imbarco e/o sbarco;
b) Costo del carburante per la propulsione dell’unità; tali variazioni potranno comportare aumenti del Prezzo, quantificabili rispettivamente come segue:
*
nel caso di cui al punto a), la variazione del Prezzo sarà pari alla maggiorazione del costo del trasporto e/o delle relative tasse aeroportuali di imbarco e/o di sbarco, così come addebitata dalla compagnia aerea alla Società;
*
nel caso di cui al punto b), qualora, tra il giorno della conclusione del Contratto e il termine di cui al successivo art. 4.3, il WTI subisca una variazione in aumento superiore allo 0,33%, tale variazione comporterà un aumento del Prezzo nella medesima misura percentuale.
La Società documenterà adeguatamente il Cliente della variazione dei costi che abbiano comportato la variazione del Prezzo, conformemente a quanto previsto dall’articolo 39, I comma, ultimo paragrafo, del Codice del Turismo.
4.2  Qualora, in applicazione di uno o più dei parametri di cui sopra, l’aumento del Prezzo sia superiore all’ 8 %, il Cliente avrà facoltà di recedere dal Contratto ottenendo l’integrale rimborso della somma di danaro già corrisposta. Detto recesso dovrà essere esercitato entro il termine perentorio di 2 Giorni Lavorativi dalla data in cui il Passeggero avrà ricevuto la notifica di aumento del Prezzo da parte della Società. In conformità all’ articolo 40 del Codice del Turismo, in alternativa al recesso il Passeggero avrà la facoltà di chiedere alla Società, sempre nel sopra indicato termine perentorio di 2 Giorni Lavorativi, in sostituzione del Pacchetto acquistato, un diverso Pacchetto tra quelli indicati nella Brochure di Riferimento, previa verifica da parte della Società della disponibilità di posti.

Ove tale disponibilità vi sia, la stessa verrà comunicata dalla Società al Passeggero e il Pacchetto alternativo diverrà automaticamente l’oggetto del Contratto:
(i)
senza supplemento di Prezzo, ove il Pacchetto alternativo sia di qualità equivalente o superiore a quello originario, ovvero
(ii)
previa restituzione della differenza del Prezzo, ove il Pacchetto alternativo sia di qualità inferiore a quello del Pacchetto originario.
In tale ultimo caso il Passeggero avrà diritto al rimborso della differenza di Prezzo entro 7 Giorni Lavorativi dalla data in cui la Società avrà comunicato al Passeggero la disponibilità di posti in relazione al Pacchetto alternativo da questi scelto. Nel caso in cui non vi sia disponibilità di posti sulla nave di cui al Pacchetto alternativo richiesto dal Passeggero, la Società provvederà a darne tempestiva comunicazione al Passeggero ed il Contratto si intenderà a questo punto risolto con diritto del Passeggero ad ottenere l’integrale rimborso della somma di danaro già corrisposta.
4.3 Qualora, la variazione di uno dei parametri di cui sopra comporti una significativa diminuzione del Prezzo, il cliente avrà diritto ad una riduzione del prezzo del Pacchetto.
4.4  A decorrere dal ventesimo giorno prima della partenza o se antecedente dal giorno in cui  la Società ha  ricevuto il saldo, il Prezzo indicato nel Contratto non sarà più suscettibile di variazioni.
5. ASSICURAZIONI
5.1 L’Assicurazione è stipulata al fine di tutelare il Cliente dal rischio di eventi che comporterebbero oneri a suo carico anche di rilevante entità. L’Assicurazione è fruibile al Cliente residente in Italia, Repubblica di San Marino o Stato Città del Vaticano ed il relativo premio è variabile in funzione del Prezzo come riassunto nello specchietto che segue.
Si precisa inoltre che la Tabella premi individuali da aggiungere al costo del viaggio viene rappresentata nella scheda riepilogativa dal valore del viaggio acquistato sommando il premio lordo assicurativo incluso delle relative imposte:

FINO A € 500,00

A

€ 500,00

€ 32,00

€ 3,73

FINO A € 500,01

A

€ 900,00

€ 43,00

€ 4,94

FINO A € 900,01

A

€ 1.300,00

€ 53,00

€ 5,90

FINO A € 1.300,01

A

€ 1.800,00

€ 56,00

€ 6,37

FINO A € 1.800,01

A

€ 2.500,00

€ 65,00

€ 7,31

FINO A € 2.500,01

A

€ 5000,00

€ 85,00

€ 9.26

FINO A € 5.000,01

A

€ 7.500,00

€ 105,00

€ 12,52

FINO A € 7.500,01

A

€ 12.000,00

€ 205,00

€ 24,35

FINO A € 12.000,01

A

€ 15.000,00

€ 304,00

€ 36,14

FINO A 15.000,01

A

€ 20.000,00

€ 404,00

€ 48,34

FINO A 20.000,01

A

€ 40.000,00

€ 500,00

€ 57,40

 

5.2. Nel caso in cui il Cliente residente in Italia, Repubblica di San Marino o Stato Città del Vaticano voglia avvalersi della Polizza Integrativa RadaHotel Full Risk, ad integrazione del premio indicato nello specchietto, dovrà corrispondere l’ulteriore importo soggetto a determinazione del prezzo.
5.3. Le condizioni di Assicurazione, inclusa la polizza integrativa “Full Risk”, sono riportate in estratto sulla Brochure di Riferimento e sul Sito Internet Ufficiale.
6. ALLERGIE E INTOLLERANZE ALIMENTARI
6.1  Determinati alimenti possono, in alcune persone, provocare reazioni allergiche a causa dell’intolleranza verso uno o più ingredienti. Qualora il Passeggero sia consapevole di essere allergico a qualche sostanza, o presenti un’intolleranza nei confronti di determinati cibi, lo stesso al fine di permettere alla Società di adottare tutte le cautele del caso e di assistere il Passeggero nella scelta di cibi adeguati:
(a)
sarà tenuto a comunicarlo alla Società precedentemente alla conclusione del Contratto (mediante la compilazione dell’apposita modulistica);
(b)
dovrà rinnovare tale comunicazione subito dopo l’imbarco, alla Reception e/o al Maître d’Hôtel; (c) dovrà comunicare le proprie particolari esigenze nuovamente al comandante e/o skipper, ai camerieri prima di ciascuna ordinazione a bordo dell’unità da diporto.
6.2  È responsabilità del Passeggero non assumere gli alimenti a cui sia allergico o intollerante. La Società non avrà alcuna responsabilità in relazione agli alimenti assunti dal Passeggero: (i) nel caso in cui non vi sia stata comunicazione della allergia e/o della intolleranza con le modalità e nei tempi indicati nel precedente articolo 5.1;
(ii) da essa Società non direttamente somministrati dal Passeggero a bordo dell’unità da diporto. In caso di allergie e/o intolleranze multiple, anche qualora informato preventivamente, la Società potrebbe non essere in grado di scongiurare il rischio di cd. contaminazione incrociata, pertanto non sarà ritenuta responsabile ove tale contaminazione avvenga.
7. MODIFICHE DELL’ITINERARIO
7.1 La Società avrà la facoltà, a ragionevole discrezione sua o del comandante dell’unità da diporto a:
(i)
di seguire un itinerario diverso da quello previsto e/o indicato nel materiale pubblicitario e/o da quello abitualmente seguito;
(ii)
di posticipare o anticipare la navigazione, non effettuare scalo presso alcuni dei porti di scalo previsti o fermarsi presso porti diversi da quelli previsti;
(iii)
disporre un trasporto sostanzialmente equivalente a bordo di un’altra unità;
(iv) rimorchiare o essere rimorchiato da un’altra unità o adottare altre misure considerate necessarie o anche solo opportune per la sicurezza dei Passeggeri, dell’unità stessa e dell’equipaggio.
In tali casi la Società non avrà alcuna responsabilità né obbligo nei confronti del Passeggero né questi avrà titolo per avanzare alcuna richiesta di risarcimento e/o indennizzo nei confronti della Società.
8. RESPONSABILITA’ DEL PASSEGGERO
8.1  Per tutta la durata della Crociera il Passeggero dovrà attenersi alle istruzioni e agli ordini impartiti dal comandante o dagli altri ufficiali di bordo.
8.2  Con la sottoscrizione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, il Passeggero riconosce e accetta espressamente il diritto del comandante e degli altri ufficiali di bordo di perquisire qualsiasi persona a bordo, ispezionare cabine, bagagli e altri effetti personali per finalità di sicurezza o per ogni altro lecito motivo.
8.3  I Passeggeri sono tenuti a effettuare tutte le vaccinazioni necessarie prima della partenza e a portare con sé tutti i titoli di viaggio, documenti d’espatrio in corso di validità, visti e certificati medici e qualsiasi altro documento necessario allo sbarco nei porti di scalo previsti.
8.4  Ciascun Passeggero dichiara e garantisce di essere fisicamente e mentalmente idoneo a fruire di ogni singolo elemento del Pacchetto e, segnatamente, della Crociera.
8.5  Il Comandante avrà la facoltà di negare l’imbarco e/o di ordinare lo sbarco del Passeggero la cui presenza a bordo sia anche di solo potenziale pericolo per sé e/o per gli altri Passeggeri e/o per l’unità da diporto ovvero quando il suo comportamento possa ledere o compromettere il comfort e il divertimento degli altri Passeggeri a bordo.
8.6  Ai Passeggeri non è consentito portare a bordo animali di qualsiasi tipo, fatta eccezione per i cani guida, secondo quanto previsto al precedente articolo 7.2, lett. d).
8.7  La Società non avrà nessuna responsabilità nei confronti del Passeggero nel caso in cui lo stesso non sia attenga scrupolosamente a quanto previsto dal presente articolo 7. Al contrario, il Passeggero che si renda inadempiente a quanto ivi previsto sarà responsabile nei confronti della Società per le perdite e/o di danni che questa, i suoi fornitori o altri Passeggeri a bordo dovessero subire a causa di detta sua inadempienza.
8.8  Il Passeggero è tenuto ad astenersi da qualsiasi comportamento in grado di compromettere o anche solo ridurre la sicurezza, la tranquillità e il divertimento degli altri Passeggeri a bordo.
8.9  Al Passeggero è vietato portare a bordo armi da fuoco e/o da taglio, munizioni, esplosivi, sostanze infiammabili, tossiche o pericolose, ovvero qualsiasi altro oggetto pericoloso per la incolumità degli altri Passeggeri a bordo e/o per la sicurezza dell’unità da diporto.
8.10 Il Passeggero sarà tenuto a risarcire qualsiasi danno arrecato a chiunque da proprio comportamento a bordo ovvero dal suo inadempimento al Contratto, e ciò con particolare riferimento ai danni causati all’unità da diporto e/o ai suoi arredi e/o dotazioni. Il Passeggero sarà, inoltre, responsabile delle lesioni e/o dei danni che gli altri Passeggeri a bordo e/o terzi dovessero subire a causa di detto suo comportamento, rimborsando, altresì, a prima richiesta scritta e senza sollevare eccezioni qualsiasi somma la Società e/o il Vettore a causa del suo comportamento fosse tenuta a pagare a qualsiasi terzo a titolo di danno, indennizzo o a qualsiasi diverso titolo.
8.11 ESCURSIONI E SERVIZI FACOLTATIVI ACQUISTATI IN LOCO 
La responsabilità del TO è assunta con esclusivo riferimento alle prestazioni comprese nel pacchetto turistico. Le escursioni e tutte le altre prestazioni (o servizi) acquistate dal viaggiatore direttamente nelle località di destinazione (anche se descritte in catalogo, nell’opuscolo informativo o sul sito) non formano oggetto del pacchetto e del contratto di viaggio, in quanto non organizzate, ne vendute da RadaHotel di UniPoste S.p.A.. Pertanto nessun responsabilità potrà essere ascritta al T.O., ne a titolo di organizzazione, ne a titolo di intermediazione. I nostri referenti a bordo, vi assisteranno nella prenotazione ed acquisto delle escursioni che intenderete eseguire, ma in nessun caso RadaHotel di UniPoste S.p.A., potrà essere chiamata a rispondere di eventuali disservizi durante l’esecuzione delle stesse.
9.RECESSO DEL PASSEGGERO E DELLA SOCIETA’ DAL CONTRATTO
9.1 Ai sensi del secondo comma dell’articolo 32 del Codice del Turismo, nel caso in cui il Passeggero acquisti il Pacchetto on-line direttamente dalla Società come previsto dal precedente articolo 1.1, è escluso il diritto di recesso previsto agli articoli da 52 a 59 del decreto legislativo 206/2005 (“Codice del Consumo”).
9.2  Fermo quanto sopra, quali che siano le modalità di acquisto del Pacchetto, il Passeggero potrà recedere dal Contratto in qualsiasi momento ex articolo 1373 cod. civ. mediante invio di una comunicazione scritta da trasmettersi a mezzo raccomandata, e-mail o fax all’Agente di Vendita o alla Società, a seconda che il Contratto sia stato sottoscritto con l’intermediario ovvero direttamente con la Società. In conseguenza del recesso dal Contratto da parte del Passeggero, quest’ultimo sarà immediatamente risolto e privo di qualsiasi effetto e tutti i biglietti emessi in esecuzione dello stesso saranno annullati.
9.3  Salvo quanto previsto dai seguenti artt. 13.4, 13.5 e 13.7, qualora il Passeggero receda dal Contratto, pur potendo richiedere alla Società la restituzione delle somme versate a titolo di Tasse e Servizi Portuali, sarà tenuto al pagamento, quale corrispettivo per il recesso ex articolo 1386 c.c., delle seguenti penali:
Scheda penali in caso di recesso da parte del cliente:

– dal giorno successivo alla prenotazione fino a 30 giorni prima della partenza 10%
– da 29 a 20 giorni prima della partenza 30%
– da 19 a 10 giorni prima della partenza 50%
– da 9 a 4 giorni prima della partenza 75%
– da 3 a 0 giorni prima della partenza 100% della quota di partecipazione – oltre alla quota di iscrizione e ai premi assicurativi.
Il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente quello dell’inizio del viaggio.

10. FOGLIO NOTIZIE DOCUMENTI DI VIAGGIO

10.1 Si precisa che 48 ore successive dalla data di prenotazione verrà inviato al vostro account di posta elettronica il Foglio Notizie, che costituisce la scheda riepilogativa e/o voucher dell’escursione selezionata.  Nel Foglio Notizie sono indicati: data, luogo e orario definitivo di partenza ed il numero telefonico del nostro assistente, attivo 24h/7, per eventuali necessità, ritardi o imprevisti di qualsiasi genere il giorno della partenza. Eventuali modifiche del programma e dell’ordine delle visite dovute a ragioni tecnico/organizzative saranno riportate sul Foglio Notizie. È consigliato conservare il Foglio Notizie per tutta la durata del tour.
11. TUTELA DEI DATI PERSONALI
11.1  La Società, quale autonomo titolare del trattamento dei dati personali, riceve comunicazione – da parte dell’Agente di Vendita, previa consegna e sottoscrizione da parte del Passeggero di informativa idonea ai sensi della vigente normativa in materia, ovvero (in caso di vendita diretta) dal Passeggero stesso, dopo aver visionato ed accettato l’informativa pubblicata sul Sito Internet Ufficiale – dei dati personali necessari ai fini dell’esecuzione degli obblighi derivanti dal Contratto e di eventuali altri obblighi di legge, come forniti dal Passeggero all’atto della Prenotazione. Qualora sia necessario per eseguire gli obblighi derivanti dal Contratto o in ottemperanza a un obbligo di legge, i dati del Passeggero potranno essere comunicati a persone, società, associazioni o studi professionali che prestino servizi o assistenza alla Società, nonché a società collegate e/o affiliate. La raccolta dei dati personali e il relativo trattamento avverranno, sia con l’ausilio di strumenti elettronici che cartacei, nel pieno rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento Ue 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) e, ove applicabile, al D.lgs 196/2003 e successive modifiche, da soggetti a tal fine incaricati.
11.2  I Passeggeri avranno il diritto di ottenere nei casi previsti dal  Regolamento UE 2016/679 (Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali) l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). rivolgendosi alla UniPoste S.p.A. iscritta al registro delle Imprese di ROMA al n. REA RM-1428519 | C.F e P.IVA n.13176531005 | PEC: uniposte@pec.it Licenza Ministero Sviluppo Economico n.2657/2015 A.G. n.3733/2015 | Licenza Tour Operator n.015224 | ROC n. 26774 e A.G. operatore di Rete Mobile n.70732.
I Passeggeri che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante o di adire le opportune sedi giudiziarie.
12. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE
12.1 Il Contratto è regolato dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, dalle Condizioni di Trasporto, da eventuali condizioni speciali accordate al Passeggero, nonché – per quanto ivi non contemplato – dalla legge italiana, con particolare riferimento al Codice del Consumo ed al Codice del Turismo e di cui al precedenti articoli e/o testi integrali della normativa vigente.
12.2  Ogni e qualsiasi controversia relativa all’interpretazione e/o all’esecuzione del Contratto saranno rimesse al Tribunale competente per legge.