Categoria: Magazine

Fiera del turismo sull’acqua

Posted By : admin/ 37

Partirà il 16 aprile da Napoli la prima fiera del turismo overwater dell’outgoing e del travel yacht organizzato da Marco Forlani, ideatore di RadaHotel.it.

Nell’incantevole scenario del lungomare di Mergellina, il salotto più esclusivo in riva al mare di Partenope, è in programma il primo di 4 appuntamenti esclusivi, che già prevede un’affollata partecipazione di agenti di viaggio in un clima positivo e di coesione tra Albatravel, Go4sea, Boscolo, I Viaggi dell’Airone e RadaHotel, i cinque tour operator protagonisti dell’evento. Le agenzie di viaggio della Campania saranno accolte a bordo del prestigioso El Pirata – un galeone spagnolo della flotta RadaHotel – dove gli operatori presenteranno gli ultimi aggiornamenti di prodotto in  vista dell’imminente stagione estiva.

Il grande entusiasmo registrato nelle adesioni al workshop ha convinto il tour operator RadaHotel a riproporre nuove date già per metà maggio e giugno per valorizzare l’offerta turistica tra i professionisti del settore.

RadaHotel sbarca a Milano, BIT di Milano 2019

Posted By : admin/ 171

Nell’occasione della BIT dove abbiamo presentato al pubblico delle agenzie viaggi e turismo d’Italia la nostra esclusiva flotta, RadaHotel è la struttura alberghiera diffusa nata ad ottobre del 2017 che punta a spingere in Italia il concetto di hotel galleggiante oltre gli schemi attuali. Finora, in Europa e nel resto del mondo infatti, siamo stati abituati a vedere navi dismesse ancorate alle banchine e trasformate in alberghi di lusso, oppure vedere gigantesche portaerei come la Saratoga – dismessa presso la Stazione Navale Mayport – per fare di lei una nave museo di storia marittima e militare. RadaHotel, invece, è un progetto totalmente nuovo con Il tentativo di coniugare il design all’avanguardia dei cantieri navali,, eco-sostenibilità ed eco-compatibilità proprio per effetto delle bellissime “opere da diporto ” collocate tutto l’anno nei borghi marinareschi più caratteristici e affascinanti della Campania e d’Italia.  Se vogliamo una catena alberghiera, un Grand Hotel diffuso che nasce proprio mirando lo sviluppo turistico regionale. Vivere tutto l’anno la più affascinante e romantica vista mare in totale privacy e libertà nel cuore di ogni città con vista mozzafiato.

BIT fiera Milanocity dal 10 al 12 febbraio 2019

Posted By : admin/ 171 0

La Borsa Internazionale del Turismo (BIT) è la giusta occasione dove potrete toccare con mano la nuova proposta commerciale innovativa RADAHOTEL: la prima catena alberghiera di lusso galleggiante, dedicata a tutta la clientela, attraverso le agenzie di viaggio presenti sul territorio nazionale.
In seguito presentiamo l’offerta commerciale RADAHOTEL nei suoi prodotti “ammiraglia”:

– Accomodation: Prestigiosi ed eleganti yacht in formula hotel.

L’ospitalità italiana dove eleganza, comfort e straordinari paesaggi sono abbinati ad esclusivi servizi di pernottamento a bordo di lussuosi Yacht in formula hotel, prima colazione inclusa nel prezzo.

Come prenotare:
Facile, pratico e veloce con un semplice click dal sito www.radahotel.it nella sezione dedicata.
Verifica dal calendario check in – check out la disponibilità del periodo di soggiorno e seleziona dalla scheda “Servizi Extra” la formula Hotel o Prestige più adatta e pensata per te.
Ad ogni ospite le nostre mille attenzioni.

– Experience: Escursioni giornaliere tematizzate.

UN PANORAMA DA CARTOLINA DI STRAORDINARIO SPLENDORE.
Tutte le proposte presentano l’esclusiva formula tutto compreso. Sono prenotabili tutto l’anno, adatte a persone di ogni età e sono molto interessanti dal punto di vista archeologico, ludico e culturale. Una doppia formula food: lunch or dinner half e full day.

Alcuni prodotti expecience:

– Addio al nubilato

Roba da donne, addio al nubilato, come festeggiamo oggi?
“In collaborazione diretta con le più esclusive agenzie viaggi, per l’addio al nubilato, le spose italiane oggi hanno una scelta in più”.
Mete esclusive più vicine ai gusti femminili con il desiderio di sorprendere la futura sposa e di regalarle un momento indimenticabile con le amiche del cuore. RADAHOTEL ha realizzato per tutte Voi un percorso emozionale di uno o più giorni tra relax, coccole, divertimento ed un trattamento Vip, tutto da vivere.

L’emozionante festa in yacht con vista mozzafiato unica nel suo genere. Una doppia formula food, lunch or dinner con trattamento Vip per un party privato semplicemente magico.

La nostra filosofia è aprire l’ambiente delle nostre unità a pochi intimi nel rispetto degli spazi: ospiteremo quindi da un minimo di 6 ad un max 12 pax a bordo per garantire il massimo comfort ed una esperienza eccellente a tutte. Possibilità di pernottamento a bordo e trasferimenti privati soggetti a disponibilità e riconferma del prezzo. Su richiesta super yacht con capacità fino a 52 pax.

– Yacht gourmet:
Un mondo di sapori gourmet: luxury experience
Regalati il piacere di una gustosa ed esclusiva cena romantica a bordo di prestigiosi yacht nell’incantevole scenario paesaggistico di Posillipo, Agropoli, Sorrento o dei meravigliosi Campi Flegrei. Sapori e piatti unici che nascono dalla sapienza di talentuosi chef selezionati e preparati al momento per te.

Idea regalo:
Per Lei, per Lui o per tutte le occasioni speciali senza mai rinunciare alla qualità, al comfort e all’ospitalità tutta italiana. Una cena romantica a lume di candela ormeggiati nelle coste più esclusive della Campania dall’atmosfera incantata e riservata. Una serata davvero unica ripercorrendo la storia e l’evoluzione della cucina gourmet lungo itinerari che partono proprio dal mare, prenota subito la tua cena perfetta!

Che meraviglia “Le città sull’acqua”!

Posted By : francesca/ 150 0

La gente che nasce e vive nelle “città sull’acqua” ha un’altra anima. Un’anima che sogna di continuo e che, carica di luce e di energia, trasforma i pensieri in straordinari progetti di vita. Un’anima artistica, che crea di continuo. E che può riflettersi su preziose tele, come quelle in mostra al PAN Palazzo delle Arti di Napoli dal 24 marzo al 15 aprile: “Le città sull’acqua” di Sara Giusti a cura di Enzo Battarra.

 

Come sono le città di Sara?

Vivono sull’acqua le città di Sara Giusti. Vivono di notte, hanno luci irreali, si specchiano nell’acqua e nei sogni. Sono città stratificate, metropoli futuribili, agglomerati urbani che si inerpicano su su fino a coprire colline, fino a sfidare il cielo. Lo skyline è frammentato, ondulante, contrassegnato da vette e picchi. Questi addensamenti abitativi contengono la vita, la custodiscono e la nascondono. Scorre un tempo senza tempo nei vicoli senza sole, nelle pieghe degli edifici. Tutto è nascosto dai fabbricati che determinano la forma della città. E l’uomo non prende forma. L’architettura sì. Ma il paesaggio architettonico è corroso dal silenzio.

Sono città invisibili, forse invivibili, sono immaginarie e, perché no, inventate. Sono ricordi liquidi addensati in forme urbane, sono quartieri mentali fluidi, fluttuanti. Galleggiano sull’acqua. Nascono dall’acqua, quella della tempera. E si incontrano sulla carta cerata con i frammenti di collage. Queste sono le città di Sara Giusti.

 

Le sue città di mare iniziarono a materializzarsi negli anni Settanta. Hanno sfidato correnti e movimenti, mode e ritorni all’ordine. E, come tutte le sue opere, hanno sempre avuto un tessuto di grande innovazione, un anelito irrefrenabile di ricerca, una tumultuosa passione verso una bellezza onirica, immateriale.

 

Chi è Sara Giusti?

Lei era una donna di mare. Nata a Palermo e vissuta fino alla soglia dei cent’anni a Napoli. Ha conosciuto il male del mondo, le dittature, le guerre, i disastri naturali e quelli provocati dall’uomo. Ma anche il clima delle avanguardie artistiche, che le hanno dato respiro e dimensione universale.

 

Opere innovative realizzate da una donna innovatrice, con il passo più veloce dei suoi stessi tempi.

 

Nel corso della produzione delle città sull’acqua ci sono stati altri filoni di ricerca. Ha dipinto “creature” Sara Giusti, sagome che si agitano come ombre su palcoscenici irreali. Si portano dentro tenzoni dialettiche e cavalleresche. Negli accenti più figurativi sono eleganti ed evanescenti macchine umane. E, dopo le città sull’acqua, verranno i sinorami, intricati territori della luce, grovigli di segni e di colori, sinfonie visive. Pensieri di luce. Non c’è più paesaggio, non c’è più figura. La pittura danza felice. È l’ultimo omaggio ai semi delle avanguardie. C’è l’astrazione geometrica, c’è il disegno automatico dei surrealisti, c’è il vortice futurista. C‘è Sara Giusti che racconta la sua vita. Lei che è rimasta per sempre giovane.

 

SARA GIUSTI

LE CITTÀ SULL’ACQUA

A cura di Enzo Battarra

PAN | Palazzo delle Arti Napoli

Via dei Mille, 60

Tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso: 18.30)

Martedì: chiuso

fonte:

https://www.edicola22.com/blog/che-meraviglia-le-citt%C3%A0-sull-acqua